Hurry up!

Damit ich nicht im letzten Moment in Stress gerate, ist es höchste Zeit, mit dem Lernbericht zu beginnen, der Mitte Juni in der Schuldirektion abzugeben ist. Diese Woche möchte ich mindestens alle Einträge bis Mai schaffen.
Allen einen schönen Wochenbeginn!
P.S. – Als Bildschirmhintergrund leuchtet das neueste Bild.🙂

Per non arrivare all’ultimo minuto e dover lavorare sotto stress – cosa che io detesto – é ora il momento giusto per iniziare con il rapporto da consegnare alla direzione scolastica per metá giugno. Questa settimana spero di riuscire a scrivere il resoconto di tutte le materie almeno fino a maggio.
A tutti voi un buon inizio settimana!
P.S. – Sullo schermo il disegno dell’ultimo mio quadro.🙂

8 Antworten zu Hurry up!

  1. Good luck; you will manage.
    Looks like a rewarding job.
    A week from now you look at it with pleasure and a sense of achievement.
    Paula

  2. elena sagt:

    buongiorno! Ho visto che hai pubblicato 2 minuti fa.
    Stai parlando di seconda media?

  3. Eva sagt:

    Ich muß in den nächsten Tagen unsere Abschlußtests bestellen und einen Bericht über Miriam schreiben. Das muß auch bis Mitte Juni fertig sein. Viel Erfolg bei Deinem Bericht!

  4. Daniela sagt:

    ciao, volevo chiederti: voi sostenete gli esami di fine anno?
    se la risp è NO, è stato l’istituto scolastico a non-proporli, oppure ne hai fatto richiesta tu??
    nel 2012 mia filgia inizierà il primo anno „ufficiale“ di scuola famigliare e stò cercando di aggirarmi al meglio nella burocrazia…però io stò al centro Italia.
    grazie Daniela

    • Sybille sagt:

      Ciao Daniela,
      da noi finora chiedono l’esame „solo“ il terzo, il quinto e il settimo anno scolastico (e poi si fa quello di terza media come privatisti). Poi non é che proprio lo „chiedono“ ma anni fa c’é stata una circolare che diceva che chi fa scuola familiare dovrebbe sostenere questi esami. Comunque si riesce anche a mettersi d’accordo (per esempio dicendo di voler spostare l’esame di un anno perché il bambino non é ancora pronto) e comunque l’esame di idoneitá non é una cosa automatica ma bisogna iscriversi. Sandro per esempio finora ha fatto solo quello di quinta elementare (vedi qui, l’anno scorso, se segui il link indicato in quel post trovi gli altri articoli che raccontano la nostra esperienza di esame). Non so se é questione di autonomia della nostra provincia o di interpretazione. Forse anche perché il nostro programma scolastico provinciale é fatto in modo di comprendere sempre due anni, questo spiegherebbe la „logica“ degli esami ogni due anni appunto, ma a dire il vero non ho mai chiesto.🙂
      L’anno prossimo Sandro fará richiesta per l’esame di idoneitá di seconda media: anche per suo fratello é stata un’esperienza importante per sentirsi piú a suo agio poi durante l’esame di terza media.
      Ciao e auguri per il vostor percorso!

Schreibe einen Kommentar

Trage deine Daten unten ein oder klicke ein Icon um dich einzuloggen:

WordPress.com-Logo

Du kommentierst mit Deinem WordPress.com-Konto. Abmelden / Ändern )

Twitter-Bild

Du kommentierst mit Deinem Twitter-Konto. Abmelden / Ändern )

Facebook-Foto

Du kommentierst mit Deinem Facebook-Konto. Abmelden / Ändern )

Google+ Foto

Du kommentierst mit Deinem Google+-Konto. Abmelden / Ändern )

Verbinde mit %s